Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

"Quaranta anni in direzione ostinata e contraria" libro 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Sabato 09 Febbraio 2019 10:05

“Quarant’anni in direzione ostinata e contraria, cronologico scritti di Maurizio Marchi, dagli anni ’70 ad oggi” 1° VOLUME gennaio 2015 http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1113312

Dai problemi posti da Solvay, alla discarica, all'acqua all'amianto, ai tentativi di informare i debuttanti grillini locali (Rosignano, Cecina),e molto altro.

Il libro è disponibile a prezzo di costo al link sopra indicato dal gennaio 2015, ma qui si mette a disposizione anche online per una maggiore fruibilità.


Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (CRONOLOGICO scritti di maurizio marchi.pdf)CRONOLOGICO scritti di maurizio marchi.pdf Maurizio Marchi7738 Kb
 
Scapigliato, la sinistra è finita in discarica ? libro 2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Sabato 09 Febbraio 2019 09:17

trent'anni di affari sui rifiuti (1982/2012) menzogne, inquinamento, carriere, clientele ed altre miserie.

Mentre REA e Comune di Rosignano si apprestano ad un grosso potenziamento della discarica - già una delle più grandi della Toscana - giova conoscere la storia di essa, com'è nata, come si è sviluppata, la gestione disastrosa della Fiorentina ambiente, la creazione di REA, il tentativo di farne una discarica di rifiuti tossici (progetto GETRI), i numerosi ampliamenti negli anni, l'ingresso dei privati nella proprietà di REA (Gavioli e Faggiano di Enerambiente, poi condannati).

Il libro già disponibile in vendita a prezzo di costo dal 2012, è reso disponibile anche on line, per una più larga fruibilità (in allegato) , ma per chi preferisce il cartaceo è ancora disponibile al link (in allegato). Buona lettura.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (libri marchi elenco.pdf)libri marchi elenco.pdf Maurizio Marchi384 Kb
Download this file (libro scapigliato, Maurizio Marchi.pdf)libro scapigliato, Maurizio Marchi.pdf Maurizio Marchi5570 Kb
 
con il progetto geotermico di Triana (GR) si mette a rischio anche il lago di Bolsena PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Venerdì 08 Febbraio 2019 17:28

Durante la grande siccità del 2017 è balzato agli occhi di tutti il preoccupante
abbassamento del livello del lago di Bolsena, evidenziando la fragilità dei naturali
equilibri degli acquiferi che lo alimentano. L’importanza della tutela di questa
importante risorsa è stata ribadita da tutti i sindaci presenti all’incontro che hanno
convenuto insieme di collaborare con i comitati dei territori coinvolti, creando una
alleanza per la difesa del territorio.

vedi in allegato l'intero comunicato della rete NOGESI

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (triana no 8.2.19 190207_comunicato_stampa.pdf)triana no 8.2.19 190207_comunicato_stampa.pdf Maurizio Marchi41 Kb
 
Tofalo e Trenta, F35 da costruire in Italia anche per gli altri paesi PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Venerdì 08 Febbraio 2019 18:10

L'assurda posizione del governo italiano nell'allegato di Peacelink

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (f35 il governo vuole costruirli in Italia 8.2.19.pdf)f35 il governo vuole costruirli in Italia 8.2.19.pdf Maurizio Marchi706 Kb
 
dietro l'esplosione della celiachia, c'è l'agricoltura chimicizzata PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Venerdì 08 Febbraio 2019 17:18

Il grano che oggi viene coltivato è di taglia nana, e viene ricavato da un esasperato sfruttamento dei terreni di coltura, sui quali vengono effettuate due semine all’anno. Attualmente, inoltre, si fa un uso veramente elevato di fungicidi e di pesticidi. Queste sostanze spesso sono impiegate non tanto per proteggere dalle infezioni micotiche ambientali, ma per accelerare la crescita del grano.

Questo procedimento incide sul raccolto che se ne ricava, causando una maggiore concentrazione delle proteine tossiche del glutine rispetto a quanto accadeva cinquant’anni fa.
Nel favorire la celiachia, fra le cause alimentari è considerata rilevante anche la riduzione dei tempi di lievitazione nei prodotti da forno. Si tratta di un fattore che contribuisce a elevare il contenuto di glutine in questi alimenti.

in allegato l'intera intervista allo specialista dott. Umberto Volta

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (celiachia, perchè.pdf)celiachia, perchè.pdf Maurizio Marchi980 Kb
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 214