Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

i veri motivi di 4 morti sul lavoro ogni giorno PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Martedì 10 Aprile 2018 15:04

UNA CULTURA DI CLASSE CONTRO LE STRAGI SUL LAVORO

Innanzitutto invito tutti a non parlare di infortuni mortali sul lavoro (come fanno invece i media e i social), solo quando l’infortunio provoca “morti multiple” oppure è “spettacolare” (esplosioni, incendi, spazi confinati, ecc.) e quindi fa audience.

Purtroppo occorre parlare e indignarsi tutti i giorni, poiché tutti i giorni, in media, muoiono 4 lavoratori di infortunio sul lavoro. A tale proposito invito a visitare la pagina internet dell’Osservatorio indipendente sui morti sul lavoro di Bologna, curato da Carlo Soricelli, in cui vengono puntualmente e quotidianamente riportati gli infortuni mortali.

 
1978-2018, quarantennale di tre importanti leggi PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 09 Aprile 2018 17:13

la Riforma sanitaria legge 833, la 194 sul diritto all'aborto assistito, la 180 per la chiusura dei manicomi.

Oggi si riprendono tutto. Sotto un ottimo articolo di "Salute internazionale" sull'importanza della legge 833/1978

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (Il servizio sanitario conta.pdf)Il servizio sanitario conta.pdf Maurizio Marchi218 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Aprile 2018 17:21 )
 
medicina democratica punto di riferimento nella lotta per la salute PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Domenica 08 Aprile 2018 23:39

MEDICINA DEMOCRATICA

Sezione di Livorno e val di Cecina

Report sull’Assemblea  MD Toscana costa

In preparazione del Congresso nazionale di MD a Napoli (19-22 aprile), e nell’ambito della giornata europea della salute, si è svolta l’assemblea MD Toscana Costa, con oltre 40 partecipanti, interni ed esterni, e quasi 20 qualificati interventi, tra cui quello dell’epidemiologo Valerio Gennaro, via telefonica da Genova, che ha ribadito l’importanza del referto epidemiologico comunale, per capire come sta una comunità e poter intervenire di conseguenza, conoscendo parallelamente le criticità ambientali. Gennaro ha richiamato il recente lavoro svolto con il ricercatore Antonello Russo, su dati ISTAT (mortalità in tutti i comuni della Toscana) che a pagina 28 di 30 evidenzia una mortalità in più del 28 per cento nel Comune di  Santa Luce, e del  6% in più nel comune di Orciano, che la sezione locale di MD attribuisce – almeno come concausa – alle esposizioni  tossiche della discarica di Scapigliato, fatto segnalato di recente alle Procure di Livorno e PISA.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (pfas e pfoa nelle acque toscane 153-17.pdf)pfas e pfoa nelle acque toscane 153-17.pdf Maurizio Marchi616 Kb
Download this file (REC Gennaro e  Russo ISTAT 2012-2016 SMR tutti i comuni TOSCANA.pdf)REC Gennaro e Russo ISTAT 2012-2016 SMR tutti i comuni TOSCANA.pdf Maurizio Marchi264 Kb
Ultimo aggiornamento ( Martedì 10 Aprile 2018 15:18 )
 
geotermia, corrotti e contenti: noi no PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 09 Aprile 2018 16:49

Geotermia in Toscana, soldi in cambio di nuove autorizzazioni: ma con emissioni di CO2 bassissime, come se fosse la CO2 il problema principale, anzichè tutti gli inquinanti nocivi come mercurio, arsenico, ammoniaca, acido solfidrico, ecc ecc. L'ipocrisia è ormai connaturata con questa corruzione istituzionalizzata.
Dove andrà Rossi alla seconda scadenza del mandato in regione ? sarà sistemato direttamente dall'Enel, come Mario Moretti alla Finmeccanica dopo l'eccidio di Viareggio ?

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (La Regione chiede 60 milioni a Enel.pdf)La Regione chiede 60 milioni a Enel.pdf Maurizio Marchi269 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Aprile 2018 18:22 )
 
nucleare al Brasimone, ecco i documenti PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 04 Aprile 2018 10:44

Rintracciati dalla consigliera regionale indipendente Monica Pecori, li mettiamo subito a disposizione di tutti. Ricordiamo che entro il 10 aprile l'ENEA vuole individuare il sito più idoneo per istallare un impianto sperimentale di nucleare a fusione, e che, benchè altre 8 regioni si siano fatte avanti, il sito del Brasimone, secondo le Regioni Emilia e Toscana, è il più adatto, perchè il più attrezzato. Monica Pecori chiederà in Consiglio Toscano  una moratoria della decisione, ed una consultazione popolare, larga e trasparente, tra l'altro legata al risultato referendario del 2011.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (del 84-2018.pdf)del 84-2018.pdf Maurizio Marchi78 Kb
Download this file (regione emilia su brasimone del. 84-18 allegato.pdf)regione emilia su brasimone del. 84-18 allegato.pdf Maurizio Marchi4710 Kb
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 178