Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

la nocività delle spiagge bianche su LA7 mercoledi 14 giugno PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 12 Giugno 2017 22:22

Rosignano Solvay, la nocività delle spiagge bianche su LA7 mercoledi 14 giugno ore 14,20/16 sul programma TAGADA', con l'intervista al dott. Claudio Marabotti e al coordinatore di MD Maurizio Marchi.

Si noti sotto il nuovo cartello installato dal Comune di Rosignano, che sostituisce quello vecchio, che citava l'area industriale Solvay: "qualità dell'acqua ECCELLENTE".

IN ALLEGATO LA DICHIARAZIONE  SOLVAY 2015 PER IL 2014 ALLA COMMISSIONE EUROPEA, che enumera quali e quante sostanze tossiche Solvay scarica in mare ogni anno.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (prtr solvay 2014.pdf)prtr solvay 2014.pdf Maurizio Marchi276 Kb
 
Regione Toscana, un piano rifiuti da rifiutare PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 12 Giugno 2017 22:04

MEDICINA DEMOCRATICA  SEZIONE DI LIVORNO  E DELLA VAL DI CECINA

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE TOSCANO

Al responsabile del procedimento Dott.ssa Renata Caselli, dirigente del settore Servizi Pubblici Locali, Energia e Inquinamenti, Direzione Ambiente ed energia.

 

Oggetto: opposizione al Piano regionale rifiuti e bonifiche

 

Premessa

Il Piano sottoposto attualmente a consultazione pubblica è un piano inadeguato e pericoloso per l’ambiente e la salute pubblica. Esso si pone in continuità, anziché in rottura, con i precedenti piani regionali, che sono stati di fatto stravolti dalle pratiche concrete dei maggiori gestori, che hanno assunto nel tempo un potere condizionante sulla stessa funzione sovrana della Regione Toscana e del suo Consiglio. In altre parole, il vero piano regionale lo scrivono e lo attuano i gestori, in base ai loro interessi finanziari particolari, in genere in conflitto con la salute pubblica, la salvaguardia dell’ambiente, il recupero di risorse.

 
Vaccini, assemblea pubblica 15 giugno a Cecina PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Giovedì 08 Giugno 2017 15:01

Vaccini, assemblea pubblica giovedi 15 giugno a Cecina con Dario Miedico

 

AIUTA MEDICINA DEMOCRATICA ONLUS CON IL TUO 5 PER MILLE

maggio 29, 2017

PER DEVOLVERE IL VOSTRO 5 PER MILLE A FAVORE DI MEDICINA DEMOCRATICA – ONLUS

E’ SUFFICIENTE FIRMARE NEL RIQUADRO “SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DELLE ALTRE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITA’ SOCIALE, DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI RICONOSCIUTE CHE OPERANO NEI SETTORI DI CUI ALL’ARTICOLO 10, C.1, LETT. A), DEL D.LGS. N. 460 DEL 1997”,INSERENDO IL CODICE FISCALE    97349700159.
CHI SIAMO, COSA FA MEDICINA DEMOCRATICA ONLUS (CLICK PER INFO).
RICORDIAMO CHE E’ POSSIBILE INDICARE UN SOLO SOGGETTO A CUI DEVOLVERE IL PROPRIO 5 PER MILLE.

 

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (assemblea vaccini GRANDE.pdf)assemblea vaccini GRANDE.pdf Maurizio Marchi296 Kb
 
dichiarare SIN le aree geotermiche toscane PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Domenica 11 Giugno 2017 21:47

Un calcolo dal basso del mercurio emesso dalle 29 centrali dell'area geotermica nord (Larderello-Travale) nel 2015: 1489 kg, più di quanto ne ha emesso la Solvay di Rosignano in 10 anni  ......

Geotermia e veleni: la quantità di Mercurio emesso dalle centrali area geotermica nord

 

Geotermia e veleni: il Mercurio

Non essendo mai stata pubblicata la quantità totale di mercurio emesso sulle nostre teste annualmente dalle centrali geotermiche di Enel Green Power abbiamo provato a fare questo calcolo cominciando con la zona “nord” . Per l’area dell’Amiata provvederemo in futuro.
Le fonti dei dati a cui abbiamo attinto per fare il calcolo sono i report di Arpat sulle emissioni delle aree geotermiche pubblicati negli ultimi anni.
Come base di partenza è stato scelto il documento più recente e di più facile lettura, la tabella riassuntiva “geotermia-toscana-mercurio-totale-2011-2015” pubblicata nel dicembre del 2016.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 11 Giugno 2017 22:06 )
 
1500 firme per il dissalatore Solvay PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 31 Maggio 2017 21:44

MEDICINA DEMOCRATICA   Movimento di lotta per la salute

Non c’è più acqua per tutti, Solvay faccia un dissalatore

 

I sindaci Buselli (Volterra) e Martignoni (Pomarance) corrono dal Prefetto per la crisi idrica, ma abbiamo l’impressione che anche per quest’anno “i buoi siano già scappati dalla stalla”, cioè l’acqua, già in maggio, sia sparita dalla Val di Cecina: se la sono presa la Solvay, e quella che restava, l’Enel geotermia.

Ormai dovrebbe essere evidente a tutti, ed anche a loro: specialmente con la minore piovosità, non c’è più da tempo acqua per tutti, tantomeno per le “grandi utenze” industriali. Siamo andati avanti per un decennio con le deroghe sulla qualità dell’acqua per la popolazione, fornendole acqua all’arsenico, al boro e ai trialometani, ora si spera nel potenziamento della tubazione tra Ponteginori e Volterra, per lasciare un po’ più d’acqua di Puretta a Pomarance. Ma sono solo mezze misure, tra l’altro poco salutari e costose sulle bollette dei cittadini.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 156